Novembre, 2021

28 Novembre 2021

Tessuto in parole

Il passaggio della vita in uno specchio di riflesso: il tempo che soffia ad intermittenza sulla giovinezza e avanza a passo felpato nell’età delle stagioni. 

28 Novembre 2021

Risate e spazzolini

Un clown sul palcoscenico esplora l’esperienza della solitudine, da solo a solo: una conversazione a quattr’occhi con il pubblico che lo conduce a parlare una lingua umile, riconoscibile e condivisibile. Risate.

26 Novembre 2021

Charles Baudelaire, “Per rallegrare la noia delle nostre carceri”

Marina Spreafico e Giovanni di Piano intervengono al Simposio Internazionale Charles Baudelaire, “Per rallegrare la noia delle nostre carceri” a cura di Federica Locatelli dell’Università della Valle d’Aosta.

25 Novembre 2021

A passo d’eccezione

La Patafisica è la scienza delle mutevolezze, è la scienza delle non regole, è la scienza creativa di libertà assolute.

25 Novembre 2021

Mishima e l’atto performativo: drammaturgie di un artista

Kuniaki Ida interviene al convegno organizzato al DAMS di Bologna per il cinquantesimo anniversario della morte di Mishima Yukio.

23 Novembre 2021

Voli di carta

Un racconto di uomini, menti, invenzioni e sfide; un racconto che dà la forza di inseguire e condurre i propri sogni ad una realtà avendo un'unica missione: quella di viaggiare. 

19 Novembre 2021

Nel nome di madre

Orfea è una madre premurosa, piena di tenerezza che racconta quanto sia orgogliosa e ami il proprio Gesù; è la madre di tutti i figli, discepola fedele.

12 Novembre 2021

Amore ed erotismi

Un tavolo rotondo ed una sedia. Lo stesso palco e due storie differenti legate dalla stessa malinconica solitudine d’amore. Lorena e Marco i due attori protagonisti. 

9 Novembre 2021

Musica Maestro!

Lo spettacolo inizia così tra Mozart e corde di archi vibranti; una scena idilliaca rotta dall’entrata di tre attori. Bastano soltanto degli sguardi per rompere la compostezza della scena.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: