L'Alcesti di Barcellona: una pantomima romana?

7 e 8 aprile 2018

ore 18.00

Acquista il tuo biglietto

Un'occasione veramente particolare nell'ambito delle manifestazioni per i quarant'anni dell'Arsenale.
In scena l'Alcesti di Barcellona, un poemetto anonimo di 122 esametri risalente al IV secolo d.C., rarissimo testo romano che rielabora il mito di Alcesti, nella poetica traduzione di Raffaella Viccei.

Raffaella Viccei, archeologa e storica del teatro antico, presenterà per l'occasione il raro testo, che verrà prossimamente pubblicato con un interessante apparato critico.

 

Biglietteria:
ingresso gratuito
Per info e prenotazioni:
02/8321999
promozione@teatroarsenale.it
Mezzi pubblici:
Autobus 50, 58, 94 | Tram 14, 2, 3
MM1 e MM3 Duomo, MM2 Sant’Ambrogio

Acquista il tuo biglietto

traduzione Raffaella Viccei
spettacolo a cura di Kuniaki Ida, Marina Spreafico
con Veronica Del Vecchio, Greta Di Lorenzo, Ian Gualdani, Alessandro Pozza, Barbara Villa
(Scuola Teatro Arsenale)
percussioni Sergio Armaroli