Il drink dell'avvoltoio

di Piero Colaprico

spettacolo realizzato per Maratona di Milano 2000
ventiquattro scene di una giornata qualsiasi
all'Officina Generale ATM di via Teodosio

Maratona di Milano è un evento che, attraverso il teatro, osserva e indaga il tempo metropolitano, raccontando ventiquattro ore e ventiquattro luoghi di una giornata qualsiasi della Milano d'oggi. Un racconto a più voci e trans-generazionale che descrive la città nei suoi vari aspetti, realizzato da scrittori e teatranti che vivono da tempo a Milano. Un affresco della città composto di ventiquattro tasselli, corrispondenti alle ore di una giornata: ventiquattro autori, hanno scritto un mini-testo teatrale, ambientato in un luogo e in un'ora precisi.
( Antonio Calbi e Oliviero Ponte di Pino)

Il drink dell'avvoltoio si svolge in piena NOTTE al Kriminalbar.

regia
Marina Spreafico

con
Maria Eugenia d'Aquino, Riccardo Magherini, Annig Raimondi

spazio scenico
Enzo Mari